news

Youtube sta davvero morendo?

Da qualche giorno nella community degli youtuber italiani c'è un po' di fermento intorno all'argomento "Youtube sta morendo". Il primo a parlare di questo argomento in un video è stato Favij ed il suo video era finito all'istante in cima alle tendenze italiane. Sono stati molti poi gli youtuber che hanno voluto dire la loro a riguardo, come Riccardo Dose, gli Hmatt e St3pNy. Ma cosa vuol dire che Youtube rischia di morire?
Favij ha parlato, mostrando anche i dati del suo canale, di un calo consistente ed improvviso delle visualizzazioni dei suoi video. Dopo essersi chiesto se il problema fossero i contenuti che stava creando per il suo pubblico ha capito che il problema non era suo, ma proprio della piattaforma di Youtube. Favij sostiene quindi che sia Youtube a rendere meno visibili i video dei creators a causa di un bug creato dalla chiusura di Google+.
Gli altri youtuber non sembrano essere d'accordo con la sua tesi. Sia Riccardo Dose, che St3pNy che gli Hmatt credono che il problema non sia tanto un eventuale bug di Youtube ma piuttosto la saturazione del mercato. I creators su Youtube sono sempre di più, soprattutto rispetto a quando iniziò a fare video Favij nell'ormai lontano 2012. L'aumento degli youtuber e dei contenuti interessanti che vengono caricati ogni giorno fa sì che le persone debbano scegliere con attenzione cosa vedere e cosa no, dato l'aumento della concorrenza. Questa sarebbe quindi la motivazione del calo di visualizzazioni che stanno notando alcuni youtubers nell'ultimo periodo.
Voi cosa ne pensate? Avete anche voi un canale su Youtube? 

Che reazione ti suscita?

Puoi esprimere massimo 2 preferenze
Clicca sulla smile preferita!

0%

0%

0%

0%

0%

Che reazione ti suscita?

Puoi esprimere massimo 2 preferenze

Ti è piaciuto? Condividi su: