news

Maccio Capatonda al Giffoni 2018: “Sono l’uomo più serio del mondo”

In occasione della 48° edizione del Giffoni Film Festival, abbiamo incontrato il mitico Maccio Capatonda. 

L’irresistibile autore di The Generi ha dominato il Festival più divertente di sempre con la sua comicità sopra le righe!

Ma come è Maccio Capatonda dal vivo? Ci credete se vi diciamo che è la persona più SERIA del mondo? Ebbene sì, non stiamo delirando per i quaranta gradi all’ombra ma Maccio è proprio come i comici di un tempo. Dallo storico Totò all’intramontabile Jim Carrey, i comici hanno un lato serioso che non ci aspetteremmo: “Il mio stato naturale è completamente neutro. Quando sono nel mood giusto tiro fuori la mia parte comica. In ogni caso penso di essere l’uomo più serio del mondo”. 

E così Maccio Capatonda anche se, spesso e volentieri, tiene il broncio resta uno dei più grandi talenti comici di sempre. Una maschera di comicità che sa davvero farci sbellicare dalle risate. Ma chi sono i suoi maestri? “I miti con cui sono cresciuto sono Carlo Verdone, Massimo Troisi, Corrado Guzzanti e Nino Frassica. Inoltre amo la comicità di L’aereo più pazzo del mondo, Una pallottola spuntata e tanti altri”. 

E poi non dimentichiamo le origini di Maccio che nasce proprio sul web. Un successo che, dopo Italiano Medio e Omicidio all’italiana, non ha nessuna intenzione di finire. Soprattutto considerato il successo di The Generi, la serie tv che ha debuttato lo scorso 8 giugno : “The Generi è una serie che mi ha permesso di sbizzarrirmi dal punto di vista formale e stilistico. Scriverla non è stato facile. Volevo raccontare la storia di uno spettatore che entra nel suo film. Mi sono rivisto tutti i cult della mia adolescenza". Ma quali sono i progetti futuri di Maccio? “Mi piacerebbe realizzare un film horror con qualche vena di ironia. Magari non sarà il prossimo sogno ma quello dopo ancora!”.

Che reazione ti suscita?

Puoi esprimere massimo 2 preferenze
Clicca sulla smile preferita!

0%

0%

0%

0%

0%

Che reazione ti suscita?

Puoi esprimere massimo 2 preferenze

Ti è piaciuto? Condividi su: